Avviso importante 3 febbraio 2021

https://i1.wp.com/www.artigianisocial.it/wp-content/uploads/2019/05/SOS.jpg?resize=229%2C156&ssl=1

Cari amici di Ladri di Biblioteche, saluto tutti, i novizi e chi ci segue da anni. Come sapete dopo una lunga pausa, dovuta anche agli influssi nefasti del covid che abbiamo tutti subito, il sito è tornato in attività, così come il suo curatore, e sono riprese le infornate e le iscrizioni.

Ma bando alle ciance: già in altri frangenti ho richiesto il vostro aiuto per mandare avanti questo progetto, che nell’idealismo che lo ispira e lo ha sempre ispirato ritengo unico nel web italiano. Ricordo che col vostro concreto aiuto, anni fa, potei acquistare un pc nuovo e migliorare la qualità delle proposte. Ora però la questione è più seria, e non si tratta più di semplici strumenti ma della agambeniana ‘nuda vita’ nel suo scorrere quotidiano.

Per questo, come ultima spiaggia, mi sono risolto a chiedere il vostro aiuto ancora una volta. E lo chiedo come persona prima che come curatore di questo sito.

Anche il minimo contributo sarà ben accetto. Il link donazione è il solito, accessibile anche nella barra a lato della homepage oltre che dal bannerino qui sotto

 

 p.s. ovviamente il sito resta sempre gratuito e con iscrizioni libere. Nel weekend uscirà una nuova infornata di cui vi anticipo alcuni titoli a mo’ di congedo:

Arthur Schopenhauer – Parerga e paralipomena vol. I
Arthur Schopenhauer – Parerga e paralipomena vol. II
François-René de Chateaubriand – Genio del cristianesimo ( Il pensiero occidentale)
Didier Fassin, Richard Rechtman – L’impero del trauma. Nascita della condizione di vittima
Victoria de Grazia – L’impero irresistibile. La società dei consumi americana alla conquista del mondo
Johann Wolfgang Goethe – La metamorfosi delle piante

Altri si aggiungeranno in futuro, ad maiora!

Grazie in anticipo per tutto l’aiuto che riceverò.

vostro, natjus, fondatore del sito Ladri di Biblioteche

6 pensieri su “Avviso importante 3 febbraio 2021

  1. Caro Natjus, mi dispiace sapere che non te la passi bene. Ho provato a fare una donazione, ma vengo indirizzata a una pagina in cui si dice: “La sessione è scaduta o non è valida.” Colpa del mio account paypal o del link che hai fornito? Fammi sapere, se puoi. E grazie per il lavoro di qualità (lascio perdere in questi giorni “l’alto profilo”) che fai da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *