Ernst Bloch – Spirito dell’utopia [Pdf – Doc – Epub]

Un classico del pensiero filosofico contemporaneo, sia per il significato epocale degli interrogativi estetici, religiosi e filosofici che pone, sia per il suo originale carattere teoretico. Bloch affronta in queste pagine la dimensione utopica del pensiero, delineando una “ontologia del non ancora” segnata dal marxismo e dalle avanguardie artistiche del Novecento. Dall’incontro con il sé al valore dell’ornamento, dalla filosofia della musica alla forma “incostruibile” dei problemi, si sviluppa una sorprendente concezione della storia contemporanea. E chiamando a raccolta gli antichi maestri, da Kant a Marx, da Schelling a Hòlderlin, individua nella forza della tradizione una possibilità ancora tutta da realizzare.

18 pensieri su “Ernst Bloch – Spirito dell’utopia [Pdf – Doc – Epub]

  1. Ogni giorno visito il tuo blog, ansioso ed emozionato per i libri che potrei scoprire e leggere.Ormai ho imparato che sul tuo blog trovo solo libri di qualità, libri che spesso non conosco, libri che rendono migliore la mia vita.Sei un dispensatore di conoscenza. paolomanzini99@gmail.com

  2. Il minotauro globale. L'America, le vere origini della crisi e il futuro dell'economia globale. Autore Varoufakis Yanis.Lo so è una richiesta esagerata però ci provo lo stesso. E' più forte di me. Ciao

  3. La corsa al profitto.Preferisco rincorrere le idee profuse generosamente da questo sito meraviglioso.La filosofia meriterebbe rispetto e considerazione da parte di tutti.I libri inseriti hanno una logica che riconosco anche mia personale. Grazie Natjusluis

  4. grazie mille per la qualità e la quantità del tuo lavoro. posso mandarti qualche ebook storico filosofico per aiutarti nell'impresa?

  5. Scusate se intervengo ma potrei sapere qualche titolo di questi ebooks filosofici …inoltre a quando la nuova "ondata" di testi Nat… sono in ansiosa attesagrazieU.s.A.

  6. Carissimo Nat, sei una persona di grande generosità. Anche se in versione inglese "Il Minotauroglobale…" acquisisce per me una valenza enorme, quella di un dono.Ti ringrazio con affetto e stima. CiaoP.S. (ho cambiato il nome di Marx con quello di Rabelais…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *