prima infornata maggio 2020

Cari amici del sito

Dopo qualche problema tecnico, temporaneamente risolto, vi porto oggi l’infornata mista che avevo già pronta da fine aprile e che i suddetti disagi non mi avevano consentito di condividere prima con voi.

Se volete contribuire alle attività di questo sito potete farlo con una donazione usando questo pulsante

in tempi difficili come questi il dari una mano a vicenda diventa ancora più importante. Grazie a tutti quelli che hanno già donato 🙂

Buone letture

p.s. Tra qualche giorno arriverà anche l’altra infornata di aprile che avevo già (quasi) pronta
 

Eric J.Hobsbawm – La rivoluzione industriale e l’impero. Dal 1750 ai giorni nostri
Raymond Williams – Cultura e rivoluzione industriale. Inghilterra 1780-1950
Gastone Manacorda – Rivoluzione borghese e socialismo
Orlando Figes – Gli europei: Tre vite cosmopolite e la costruzione della cultura europea nel XIX secolo
Richard J. Evans – Alla conquista del potere. Europa 1815-1914
Maurizio Viroli – Per amore della patria. Patriottismo e nazionalismo nella storia
Maurizio Viroli – Nazionalisti e patrioti
Keith Robbins – La prima guerra mondiale
Marco Pizzuti – Biografia non autorizzata della seconda guerra mondiale
Mark Thompson – La guerra bianca. Vita e morte sul fronte italiano 1915-1919
Florian Huber – Promettimi che ti ucciderai. Storia dei suicidi di massa alla fine del Terzo Reich
Giancristiano Desiderio – Croce e Einaudi. Teoria e pratica del liberalismo
Ivan Krastev & Stephen Holmes, – La rivolta antiliberale. Come l’Occidente sta perdendo la battaglia per la democrazia
Christian Salmon – Fake. Come la politica mondiale ha divorato sé stessa
Luigino Bruni – Il mercato e il dono. Gli spiriti del capitalismo
Antonella Tarpino – Memoria imperfetta. La comunità Olivetti e il mondo nuovo
Jaron Lanier – L’alba del nuovo tutto. Il futuro della realtà virtuale
Cesare de Seta – La citta. Da Babilonia alla smart city
Elio Grazioli – La collezione come forma d’arte
Pietro C. Marani, Rosanna Pavon – Musei. Trasformazioni di un’istituzione dall’età moderna al contemporaneo
Claudio Loiodice, Dania Mondini – L’affare Modigliani. Trame, crimini, misteri all’ombra del pittore italiano più amato e pagato di sempre
Giuseppe Barbara – Antropocene, agricoltura e paesaggio. Considerazioni a margine di un viaggio in Cina
AA.VV. (a cura di P. Binetti)Diritti o tutela degli animali? Uno sguardo antropologico sull’animalismo
Adriano Favole – Oceania. Isole di creatività culturale
Rodolfo Croce – Il mestiere del copywriter

Infornata marzo 2020 parte 1

Cari amici di LDB,

continua il momento critico per tutti noi.

L’attività del sito però non si ferma e oggi vi porto non una bensì due infornate, la prima a tema critica letteraria e dintorni, ove spiccano i due capolavori del Lukàcs giovane, un’altra più miscellanea.

Potete contribuire al sito con una donazione libera, cliccando su questo link

Ora e più che mai LDB, ma qui chi parla è anche il curatore in prima persona, ha bisogno di tutto l’auto possibile. Grazie e buone letture

Nat

Jean Starobinski – Ritratto dell’artista da saltimbanco
György Lukács – L’anima e le forme
György Lukács – Teoria del romanzo
Lucien Goldmann – Per una sociologia del romanzo
Bertolt Brecht – Scritti sulla letteratura e sull’arte
Romano Luperini – Controtempo. Critica e letteratura tra moderno e postmoderno
George Steiner – Dopo Babele. Aspetti del linguaggio e della traduzione
Olivia Laing – Viaggio a Echo Spring. Storie di scrittori e alcolismo
Giulio Ferroni – Cento anni di Giorgio Bassani
Maurizio Serra – L’imaginifico. Vita di Gabriele D’Annunzio
Colasanti, Arnaldo (a cura di ) – La nuova critica letteraria nell’Italia contemporanea
Cesare Segre – Le strutture e il tempo
Cesare Segre – Ritorno alla critica
Cesare Segre – Notizie dalla crisi. Dove va la critica letteraria?
Cesare Segre – Avviamento all’analisi del testo letterario
Aldo Schiavone – Ius. L’invenzione del diritto in Occidente
Umberto Vincenti – La costituzione di Roma antica
Massimo Raveri – Il pensiero giapponese classico
Lucia Lumbelli – La comprensione come problema. Il punto di vista cognitivo
Alfredo Bini – Hotel Pasolini. Un’autobiografia. Dietro le quinte del cinema italiano
Riccardo Castellana – Finzione e memoria. Pirandello modernista
Lorenzo Tomasin – Il caos e l’ordine. Le lingue romanze nella storia della cultura europea
Isabella Becherucci – Imprimatur. Si stampi Manzoni

Infornata marzo 2020 parte 2

   

Iris Murdoch – Esistenzialisti e mistici. Scritti di filosofia e letteratura
Perry Anderson – Dall’antichità al feudalesimo
Giorgio Agamben – Karman. Breve trattato sull’azione, la colpa e il gesto
Telmo Pievani – In difesa di Darwin
Peter Brown – Agostino d’Ippona
François Jullien – L’apparizione dell’altro. Lo scarto e l’incontro
François Julien – L’identita culturale non esiste
Heinrich Bend – La mente del corvo. Ricerche e avventure con gli uccelli-lupo
Tom Wolfe – Maledetti architetti. Dal Bauhaus a casa nostra
David Pollan – Come cambiare la tua mente
Costantino D’Orazio – L’arte in 6 emozioni
Cristopher Lasch – Rifugio in un mondo senza cuore. La famiglia in stato d’assedio
Delphine Horvilleur, – Riflessioni sulla questione antisemita
Luisa Mangoni – Civiltà della crisi. Cultura e politica in Italia tra Otto e Novecento
Davide Sisto – La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell’epoca della cultura digitale
Davide Conti – L’Italia di Piazza Fontana. Alle origini della crisi repubblicana
Matteo Marchesini – Casa di carte. La letteratura italiana dal boom ai social
Dominique Laure Miermont – Una terribile liberta. Ritratto di Annemarie Schwarzenbach
Alexander Masters – Una vita scartata. 148 diari trovati in un cassonetto
Nick Hunt – Camminando fra i boschi e l’acqua. Da Hoek van Holland al Corno d’Oro sulle tracce di Patrick Leigh Fermor
Carla Bazzanella – Numeri per parlare. Da “quattro chiacchere” a “grazie mille”
Gilles Kepel – Uscire dal caos. Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente
Alok Jha – Il libro dell’acqua. La storia straordinaria della più ordinaria delle sostanze
Francesco Pallante – Contro la democrazia diretta
Timothy Merton – Noi, esseri ecologici
Marco Dotti, Marcello Esposito – Ludocrazia. Un lessico dell’azzardo di massa
Francesca Luzzi- La mente strategica. Strategie non ordinarie per vivere felici

Nota straordinaria #2 – 12 marzo 2020

Cari amici, la situazione si è fatta pesante. Può Ladri di Biblioteche abbandonarvi in un momento simile? certo che no. (anche perché sono chiuso in casa come moltissimi di voi).

Oggi vi porto un singolo contributo

J. Ruffié, J.C. Sournia – Le epidemie nella storia

Un biologo e uno storico della medicina firmano questo libro che si inserisce magistralmente nella serie degli studi moderni grazie ai quali la storia si arricchisce dell’apporto di altre scienze. Nella prima parte gli autori ci forniscono i dati fondamentali della biologia moderna che ci permettono di comprendere le malattie trasmissibili nell’uomo e il loro impatto sull’evoluzione dei popoli. Nella seconda parte riviviamo le grandi epidemie della storia: da quelle dell’antichità alla peste nera del XIV secolo che distrusse metà della popolazione dell’Europa; dalla comparsa della sifilide nel Rinascimento allo shock biologico provocato dalla importazione delle malattie europee nel continente americano appena scoperto, all’estendersi della tubercolosi con la rivoluzione industriale.

Il libro che si presenta qui in traduzione italiana, opera di due medici, vuole tentare un approccio antropologico alle malattie nella storia, basandosi sia sulla biologia che sulla storia. In sostanza, l’attenzione dei due autori si concentra non sul microbo, ma sull’uomo nelle sue relazioni con il microbo: della malattia non si affrontano soltanto gli aspetti biomedici, ma anche e soprattutto quelli culturali. A differenza degli altri ospiti dei microbi, l’uomo reagisce loro attivamente attraverso la cultura: di qui la necessità di prestare attenzione non solo alla malattia, ma anche alla percezione culturale della malattia stessa, dagli adattamenti culturali collettivi fino alle sofferenze dell’uomo malato. Gli autori sottolineano le difficoltà di quest’ultimo approccio, dovute tra l’altro alla mancanza negli archivi di documenti che ci parlino nel linguaggio della sofferenza umana.

Buone letture

Nat

nota straordinaria marzo 2020

Cari amici, mala tempora currunt…

nel facondo meridione la buriana non ci ha ancora travolto, esprimo solidarietà a tutti gli iscritti che che stanno vivendo questo momento difficile. Adda passà a nuttata…

Spero che LDB stia fungendo in qualche modo da palliativo a coloro che forzatamente sono costretti alla reclusione. Siamo con voi…

Le attività del blog non si fermano di certo, e in attesa delle nuove infornate vi faccio qualche proposta di lettura

E’ il primo libro che vi consiglio è giustappunto legato al mondo delle epidemie. Si tratta di spillover di David Quammen, apparso originariamente sul sito a marzo del 2017

Ogni lettore reagirà in modo diverso alle scene che David Quammen racconta seguendo da vicino i cacciatori di virus cui questo libro è dedicato, quindi entrerà con uno spirito diverso nelle grotte della Malesia sulle cui pareti vivono migliaia di pipistrelli, o nel folto della foresta pluviale del Congo, alla ricerca di rarissimi, e apparentemente inoffensivi, gorilla. Ma quando scoprirà che ciascuno di quegli animali, come i maiali, le zanzare o gli scimpanzé che si incontrano in altre pagine, può essere il vettore della prossima pandemia – di Nipah, Ebola, SARS, o di virus dormienti e ancora solo in parte conosciuti, che un piccolo spillover può trasmettere all’uomo –, ogni lettore risponderà allo stesso modo: non riuscirà più a dormire, o almeno non prima di avere letto il racconto di Quammen fino all’ultima riga. E a quel punto, forse, deciderà di ricominciarlo daccapo, sperando di capire se a provocare il prossimo Big One – la prossima grande epidemia – sarà davvero Ebola, o un’al­tra entità ancora innominata.

« Se si tiene costante il tasso medio di trasmissione, » mi disse « basta aggiungere eterogeneità per ridurre il tasso globale di infezione». Sembra un arido teorema, ma in altre parole significa che gli sforzi e le scelte ponderate dei singoli possono avere grande importanza al fine di scongiurare la catastrofe che potrebbe ucciderci come mosche. Un bombice magari eredita geneticamente una caratteristica che lo rende leggermente più bravo a evitare le particelle di NPV mentre mastica una foglia, ed è tutto lì. Un essere umano invece può scegliere di non bere la linfa di palma, di non mangiare scimpanzé, di non mettere il recinto dei maiali sotto un albero di mango, di non liberare le vie aree di un cavallo da corsa a mani nude, di non fare sesso non protetto con una prostituta, di non drogarsi con una siringa usata, di non tossire senza coprirsi la bocca, di non salire a bordo di un aereo se non si sente bene, di non allevare galline e anatre insieme, e così via. « Ogni piccola cosa che facciamo può abbassare il tasso di infezione, se ci rende diversi gli uni dagli altri e non corrisponde al comportamento standard del gruppo » mi disse Dwyer, dopo aver riflettuto per una mezz’ora sulla mia proposta di analogia con i suoi amati bruchi.

 

buone letture

Infornata febbraio 2020 parte 1

Cari amici di LDB,

ritorno, finalmente, dopo più di un mese dall’ultima uscita di consigli con una nuova infornata, doppia, per celebrare il mio ritorno dopo un periodo non proprio eccezionale (eufemismo). Barcamenandomi tra delicati problemi personali e paturnie tecniche, il pc avendo deciso di lasciarmi anzitempo, scrivo queste brevi righe di aggiornamento: oggi vi ho portato queste due infornate miste, elaborate nella quasi totalità prima che si verificassero i problemi di qui sopra, e terminate con mezzi di fortuna. Sono infornate che si dividono tra politica e filosofia, con le solite incursioni nella sociologia. Spero, come sempre, che apprezzerete.

Ricordo che potete dare una mano al sito e al suo curatore con una donazione libera da fare a questo link

Ldb non fa uso di pubblicità, non si propaga sui social, anzi qui valorizziamo il caro vecchio passaparola, e non cerca visibilità. Conta molto sull’aiuto dei suoi iscritti per sopravvivere e migliorarsi. Scritto questo, vi auguro come sempre buone letture

Nat

 

Otto Bauer – La questione nazionale
Lev Sestov – Speculazione e rivelazione
Karl Jaspers – Origine e senso della storia
Arnold Gehlen – Morale e ipermorale. Un’etica pluralistica
T.B. Bottomore – Elite e società**
Massimo Cacciari – Walther Rathenau e il suo ambiente. Con un’antologia di scritti e discorsi politii
Mario Tronti – Il nano e il manichino. La teologia come lingua della politica **
Federico Finchenstein – Dai fascismi ai populismi. Storia, politica e demagogia nel mondo attuale**
Martin Mittelmeier – Adorno a Napoli. Un capitolo sconosciuto della filosofia europea **
Ece Temelkuran – Come sfasciare un paese in sette mosse [LDB]
Enzo Traverso – Malinconia di sinistra**
Aldo Andrea Cassi – Ultramar.Linvenzione europea del Nuovo Mondo**
Jean Didier Vincent – Biologia del potere
Dario Gentili – Crisi come arte di governo**
Mark Mazower – Le ombre dell’Europa. Democrazie e totalitarismi nel XX secolo**
Igor Ryzov – Larte della negoziazione. Con il metodo del cremlino **
Carlo Greppi – L’età dei muri. Breve storia del nostro tempo*
Nanni Balestrini – La nuova violenza illustrata**
Giulia Albanese – Dittature mediterranee. Sovversioni fasciste e colpi di stato in Italia, Spagna e Portogallo**
Michael Hastings – Pazzi di guerra. L’incredibile storia del generale McChrystal e dell’intervento americano in Afghanistan
Maurizio Fioravanti – Costituzionalismo. Percorsi della storia e tendenze attuali
Alfonso Catania – Metamorfosi del diritto. Decisione e norma nell’età globale**
Santino Spinelli – Rom, genti libere. Storia, arte e cultura di un popolo misconosciuto*
Lucetta Scaraffia – Storia della liberazione sessuale. Il corpo delle donne tra eros e pudore**
Gianfranco Contini – Dove va la cultura europea? Relazione sulle cose di Ginevra**

Infornata febbraio 2020 parte 2

Armand Mattelart, Ariel Dorfman – Come leggere Paperino. Ideologia e politica nel mondo disney*
Paul Hazard – La crisi della coscienza europea **
Nicola Abbagnano – Per e contro l’uomo*
Charles Tilly – L’oro e la spada : capitale, guerre e potere nella formazione degli stati europei 990-1990
Fredric Jameson – Una modernità singolare. Saggio sull’ontologia del presente
Johan Goudsblom – Fuoco e civiltà, dalla preistoria ad oggi
Luigi Ferrajoli – LA SOVRANITÀ NEL MONDO MODERNO. Nascita e crisi dello Stato nazionale**
Antonio Prete – Il cielo nascosto. Grammatica dell’interiorità**
Antonio Prete – La poesia del vivente. Leopardi con noi**
Alberto Voltolini – Finzioni. Il far finta e i suoi oggetti**
Chiara Cappelletto – Neuroestetica. L’arte del cervello**
Gabriela Jacomella – Il falso e il vero. Fake news: che cosa sono, chi ci guadagna, come evitarle**
Andrea Fontana – Regimi di verità. Convivere con leggende e fatti alternativi**
Giovanna Calabro (a cura di) – Teoria, didattica e prassi della traduzione**
Giuseppe Marcocci – Indios, cinesi, falsari. Le storie del mondo nel Rinascimento**
Baptiste Monsaingeon – Homo Detritus. Critica della società dei rifiuti**
Giuseppe Mazza – Cinema e pubblicità. La relazione sorprendente**
Vittorio Del Tufo – Napoli magica **
Barbara Spinelli – La sovranita assente **
Antonio De Simone – Il soggetto e la sovranità. La contingenza del vivente tra Vico e Agamben**
Roberto Curti, Alessio Di Rocco – Visioni proibite. I film vietati dalla censura italiana (1947-1968)**
Roberto Curti, Alessio Di Rocco – Visioni proibite. I film vietati dalla censura italiana (dal 1969 a oggi)**
Jerome Bimbenet – Leni Riefenstahl. La regista di Hitler**
Luca Dal Pozzolo – Esercizi di sguardo. Cultura e percezione del quotidiano**
Sergio Leone – C’era una volta il cinema. I miei film, la mia vita*

 

 

 

 

 

 

 

 

Cen(t)one natalizio 2019-2020. Seconda parte

Cari amici,

eccoci, come promesso alla seconda parte del Cen(t)one festivo. Visto che stiamo parlando di 80 consigli si potrebbe considerare questa befana libresca quasi un centone a parte.

Sempre letteratura, ma stavolta declinata sul versante ‘classico’. Su tutto spicca il romanzone di Crnjanski, costato tanta fatica che spero verrà ripagata dalla vostra soddisfazione.

Prima di lasciarvi alle letture, il solito appello: LDB non è il progetto di un giorno, ci mettiamo impegno, passione e tempo da quasi 10 anni. E lo facciamo senza scopo di profitto, come potete notare dalla assenza di qualsivoglia pubblicità nel sito. E’ una precisa scelta di campo. E’ anche per questo però che per far sopravvivere e arricchire il sito dobbiamo contare sulle vostre donazioni. Molti hanno già dato una mano, ma c’è sempre tanto, troppo lavoro da fare. Perciò ogni contributo, anche il più piccolo, si rivela fondamentale.

Ovviamente ringrazio tutti i followers di LDB e coloro che hanno già donato. Spero abbiate passato delle serene festività.

Buone letture!

Nat

Image result for cavaliera della morte

 

 

Miloš Crnjanski – Migrazioni
Léon Bloy – Esegesi dei luoghi comuni
Leon Bloy – La cavaliera della morte
Leon Bloy – Dagli ebrei la salvezza
Pär Lagerkvist – Opere. Ospite della realtà – Il sorriso eterno – Il nano – La sibilla – La morte di Assuero – Pellegrino sul mare – La terra santa
François Mauriac – Opere. Il bacio del lebbroso – Destini – Groviglio di vipere – Vita di Gesù
Gerhart Hauptmann – Opere. Prosa – Teatro
Gerhart Hauptmann – Il fantasma
Costantin Christomanos – Elisabetta d’Austria
Ramòn Gomez de la Serna – Seni
Uwe Johnson – I giorni e gli anni I. 21 agosto 1967 – 19 dicembre 1967
Uwe Johnson – I giorni e gli anni II. 20 dicembre 1967 – 19 agosto 1968
Uwe Johnson – I giorni e gli anni III. 20 aprile 1968 – 19 giugno 1968
Uwe Johnson – I giorni e gli anni IV. 20 giugno 1968-20 agosto 1968
Elizabeth Von Arnim – Tutti i romanzi I. 1898-1919
Elizabeth Von Arnim – Tutti i romanzi II. 1920-1940
Clarice Lispector – Tutti i racconti
Miloš Crnjanski – Romanzo di Londra
Adam Bodor – Boscomatto
Kurt Vonnegut – Tutti i racconti
J.G. Ballard – Tutti i racconti I
J.G. Ballard – Tutti i racconti II
J.G. Ballard – Tutti i racconti III
Grace Paley – Tutti i racconti
Friedrich Durrenmatt – La promessa
Vladislav Vancura – La fine dei vecchi tempi
Albert Cossery – I fannulloni della valle fertile
Bohumil Hrabal – Lezioni di ballo per anziani e progrediti
George Herbert Wells – Storia di un uomo che digeriva male
George Herbert Wells – Il rimedio miracoloso
Aharon Reueveni – In principio, confusione e paura
Antoine Volodine – Angeli minori
Julien Gracq – La riva delle sirti
Jean-Paul Sartre – L’idiota della famiglia. Gustav Flaubert dal 1821 al 1857
Matthew Sturgis – Oscar. Vita di Oscar Wilde
Oscar Wilde – Oscariana. Wilde secondo Wilde
Miguel de Cervantes – Don Chisciotte della Mancia (Bompiani)
Marcel Proust – Jean Santeuil
Edgar Allan Poe – Marginalia
Edgar Allan Poe – La beffa del pallone e altri racconti
AA. VV. – Le serate di Médan
Guy de Maupassant – Racconti neri
Guy de Maupassant – Pierre e Jean
Guy de Maupassant – La casa Tellier
Ernest Hemingway – Ventuno racconti
Marguerite Yourcenar – Racconto azzurro e altre novelle
Isaac Asimov – Visioni di robot
Herman Burger – L’illettore. Una confessione
Cristopher St. John Sprigg – Sei oggetti misteriosi
Maryline Desbiolles – La scena
Gertrude Stein – Tre vite
Milenko Jergovic – Ruta Tannenbaum
Elvira Mujcic – Dieci prugne ai fascisti
Pierre Loti – Kiku-san. La moglie giapponese
Vitaliano Brancati – Tutti i racconti
Luigi Malerba – Diario di un sognatore-La composizione del sogno
Luigi Malerba – Sull’orlo del cratere
Giani Stuparich – Un anno di scuola
Giorgio De Chirico – Memorie della mia vita
Giorgio De Chirico – La casa del poeta
Dino Buzzati – I misteri d’Italia
Corrado Alvaro – L’amata alla finestra
Corrado Alvaro – L’uomo nel labirinto
Giovanni Verga – Tutte le novelle
Giovanni Raboni – Tutte le poesie (1949-2004)
François Villon – Il testamento e altre poesie
Catullo – Poesie. A cura di Guido Ceronetti
Alda Merini – Confusione di stelle
Alda Merini – La poesia luogo del nulla
Alda Merini – Furibonda cresce la notte. Poesie e lettere inedite
Alda Merini – Superba è la notte
Alda Merini – Fiore di poesia (1951-1997)
Alda Merini – La poesia luogo del nulla
Nicanor Parra – L’ultimo spegne la luce
John Ashbery – Autoritratto entro uno specchio convesso
Vladislav F. Chodasevic – Non è tempo di essere
Dolores Prato – Scottature