F.A.Q. LDB (per neofiti e non, aggiornata al 8-3-2018)

Cari amici di LDB,

questa FAQ va a sostituire il “Prima volta su LDB?”. Come da titolo, la lettura è caldamente consigliata sia ai nuovi che ai vecchi utenti di questo blog. Contemporaneamente, sono state aggiornate anche le istruzioni per accedere all’archivio. Mi rendo conto che il tutto è un po’ prolisso ma vi prego di sforzarvi lo stesso di leggere attentamente:

1. Che cosa è LDB?

Ladri di Biblioteche, abbreviato LDB, è questo blog: attivo, nelle sue varie incarnazioni, da oltre un lustro. L’obiettivo, del fondatore come di chiunque voglia contribuire alla causa, è di consigliare al maggior numero di persone quelle opere del Sapere umano che per un motivo o per un altro vengono trascurate e ignorate dai canali “ufficiali”. E’ gran vanto di questo progetto quello di rivolgersi, in particolare, ai meno fortunati, a coloro che non possono permettersi l’accesso a una Cultura “alta” e “medio-alta” destinata ormai a essere, nel mondo in cui purtroppo viviamo, sempre più appannaggio di pochi.

2. Chi c’è dietro LDB?

Dei semplici appassionati, che con mezzi propri, e spesso tra difficoltà tecniche e il doversi barcamenare con la vita di tutti i giorni, cercano di colmare una lacuna del web italiano. A differenza di altri siti che spesso, erroneamente, vengono accostati a ldb, noi non abbiamo nessuno alle spalle, e i nostri scopi non sono di lucro. Anzi, uno dei desideri del fondatore era, ed è, per inciso, quello di combattere contro l’ideologia del profitto. A questo proposito, noterete subito che – a parte qualche adsense di wordpress non controllabile dal blogmaster – il blog è libero da pubblicità e pop up molesti. Anni di esperienza stanno qui a dimostrarlo.

3. Tutto gratis, quindi?

Riguardo a questo proposito bisognerebbe fare un po’ di chiarezza. Dietro a chi propaganda la cultura del gratis ci sono spesso potenti multinazionali che fatturano miliardi: chi offre prodotti gratuitamente poi ne trae profitto in maniera indiretta, e questo profitto spesso siete proprio voi consumatori (o meglio i vostri dati, abitudini ecc.) che di quei prodotti fate uso. Detto ciò, per portare avanti una attività come la nostra – che, ripeto, ha dietro solo dei semplici appassionati – dobbiamo contare principalmente su voi che ci seguite, e sulla vostra generosità. Le vostre donazioni, quale che sia la loro entità, verranno sempre molto apprezzate.  Su di loro, su di voi, riposano il futuro e l’evoluzione di Ladri di Biblioteche.

Dietro a ogni consiglio presente su ldb ci sono fatica, impegno e perseveranza, nessuno ci ha mai regalato nulla.  Contribuire a mantenere un vita un progetto come il nostro deve essere perciò, oltrechè un investimento personale, un motivo di vanto.

3. bis Posso contribuire solo con donazioni in denaro?

Ovviamente no. Lo si può fare anche consigliando a vostra volta, possibilmente libri inediti (non consigliati da altre parti) e coerenti con lo spirito del blog. Traduzione = non consigliate fabio volo. Ci siamo capiti.

4. Come faccio a condividere i miei consigli con LDB?

[per il momento offline]

5. Veniamo al sodo: come si accede all’archivio?

Cliccando qui(istruzioni aggiornate al 8-03-2018) troverete nel dettaglio le istruzioni su come accedere agli archivi di Ladri di Biblioteche. Di tanto in tanto le istruzioni vengono aggiornate, con relativa segnalazione sul blog. N.B. L’accesso potrebbe richiedere un po’ di tempo, abbiate pazienza.

5. bis Che cos’è la cartella amici di LDB? e come faccio a accedervi?

[offline per il momento]

7. Come faccio a mettermi in contatto con il curatore del blog?

Esistono diversi modi:

a. Il canale primario è e sarà sempre il blog Ladri di Biblioteche

b. Il canale discord accessibile da questo invito: INVITO DISCORD LDB si prega di accedere una sola volta e di usare il nickname usato qui sul blog. Discord è una chat pubblica con server dedicati

c. Il profilo twitter ufficiale LDB. N.B. E’ consigliabile conservare questo link tra i preferiti, nel malaugurato caso che succeda qualcosa al blog-

Se ne stanno e se ne sperimenteranno altri, ma al momento i canali ufficiali sono questi.

7. bis Il curatore non risponde o lo fa dopo molto tempo

L’elevato numero di commenti, il tempo speso per la creazione dei nostri amati consigli e quello per le incombenze della vita reale potrebbero far sì che il blogmaster, suo malgrado, possa non essere molto presente e/o non riuscire a rispondere a tutti.

In quel caso potete fare riferimento agli amici della vecchia guardia di LDB: Grattacielo, Aletinus, Pierre (se non fa casini) Nozomi. La lunga militanza e i contributi alla causa fanno di queste persone elementi di sicura affidabilità per quel che concerne il blog e la condivisione in generale.

7. ter I miei commenti non compaiono sul blog.

I commenti di nuovi utenti  sono soggetti a moderazione. Se il vostro messaggio non appare è semplicemente perchè il blogmaster non ha avuto ancora il tempo (vedi punto precedente) di pubblicarlo.

Su LDB, a parte rarissime eccezioni, non si censura nulla e vige la libertà di espressione. Una cosa però non è consentita: l’uso di multinick e identità multiple. Abbiamo avuto problemi in passato e perciò su questo punto particolare verrà esercitata tolleranza zero.

8. Posso condividere a mia volta, in altri luoghi, i consigli condivisi qui?

Certamente, stando BENE attenti però:

  • A condividere i consigli integralmente e a riconoscerne la paternità ai legittimi recensori

 

9. Zovvo e LDB sono la stessa cosa? posso chiedere a LDB di essere aggiunto all’archivio di Zovvo?

Sebbene Zovvo e LDB si conoscano da anni e a volte collaborino tra loro, NON sono la stessa cosa. Le due piattaforme hanno curatori diversi e non sono sovrapponibili: come comportarsi con voi utenti è decisione sovrana del singolo blogmaster. Non chiedete a me di essere aggiunti all’archivio di zovvo, e viceversa non chiedete a lui di essere aggiunti a LDB.

 

 

282 pensieri su “F.A.Q. LDB (per neofiti e non, aggiornata al 8-3-2018)

  1. Salve,per errore ho premuto “lascia quota” nella cartella condivisa di mega e quindi mi risulta inaccessibile,se possibile desidererei essere riaggiunto.
    Ti ringrazio in anticipo

  2. Ciao,
    chiedo di essere aggiunto per favore. Scrivetemi pure se c’e’ qualche problema nel farlo, purtroppo attendo da ottobre e comincio a sospettare qualche inghippo tecnico. Grazie e saluti.

  3. Esimio,
    essendo un ciuco informatico, non vedo più i link alle ultime uscite. Arrivo fino alla cartella Rivoluzione Russa e l’innominabile attuale di Calasso.
    Forse riaggiungermi ?
    Grazie.

  4. Qualcuno possiede anche “La coscienza delle parole” di Canetti, “L’iguana” di Ortese e “Piccole storie senza morale” di Polgar?

  5. Scusate ma considerato che i vostri libri vengono puntualmente ricondivisi su siti di merda tipo avax o dasolo, rimossi del logo e senza alcun ringraziamento, non potreste condividerli voi stessi su quei siti in modo da mantenere integri i vari rimandi a ladridibiblioteche? So che siete per il no profit, ma avete comunque diritto al giusto riconoscimento e alla giusta pubblicità per il duro lavoro che svolgete nel reperire e digitalizzare testi altrimenti introvabili. Spero di non aver detto un’eresia. Ciao.

    • Per diventare uploader su dasolo bisogna ottenere l’abilitazione.
      Avax ti costringe ad usare il loro host proprietario di merda.

    • Grazie per il consiglio, ma ci teniamo ben stretta la nostra indipendenza. A differenziarci da dasolo e co. non sono solo fini e mezzi, ma anche lo stile. Inoltre, anche se pubblicassimo su dasolo e avax ciò non escluderebbe che i nostri file possano essere usati lo stesso da altri siti ancora. La natura fluida del web rende impossibile controllare usi e riusi, anche illeciti, di quello che vi si carica: chiunque voglia contribuire alla causa di ldb questo deve tenerlo sempre ben a mente.

    • Pensandoci bene anche se otteneste l’abilitazione come uploader di dasolo ve la toglierebbero subito se doveste caricare gli ebook con il link al vostro blog, perchè se i loro utenti venissero a conoscenza della possibilità di scaricarli gratuitamente da mega senza passare da siti pieni di ads avrebbero una perdita sopratutto considerando i numeri che fanno ( https://dir50.net/users/lcncnhjh/1110/01 ). Ho citato avax e dasolo perchè penso siano i più utilizzati e i più disonesti. Ciò detto, fate bene a mantenere la vostra indipendenza ma è comunque un peccato lasciare quelle centinaia di utenti all’oscuro dell’esistenza di Ladri di Biblioteche.

  6. Caro Natjus,
    scusa la mia incompetenza. Pur avendo scaricato non molti file, MEGA mi dice che il mio account è pieno e che ho usato 16 giga su 15. Probabilmente ho sbagliato qualcosa perchè fin dal primo giorno mi diceva che avevo occupato il 98% dello spazio. Mi puoi dare un consiglio su come fare? Al momento non posso prendere neppure un titolo.

    Grazie mille

    Ciao
    Enrico

    • Enrico, come da punto 4 delle istruzioni:

      4) Mega negli ultimi mesi ha cambiato i suoi termini di utilizzo: fino a poco tempo fa destinava ben 50 gb di spazio gratuito per ogni nuovo iscritto (mentre scrivo tale spazio è stato ridotto a 15+35 di bonus). Pertanto, i novizi dovranno destinare l’account mega con il quale si sono iscritti a LDB SOLO per accogliere il nostro materiale. Fortunatamente, nulla vieta di aprirsi profili mega multipli. E’ una seccatura ma per il momento va bene così.

    • L’indirizzo che ho utilizzato per l’iscrizione a mega non funzionava, non mi è arrivata l’email per l’attivazione del profilo mega. Ne ho creato un altro, potete utilizzare quello con cui sto scrivendo questo commento?

  7. Sto cercando tre libri:
    I signori golovlev di Saltykov-Scedrin
    Il demone meschino di Sologub
    Confessioni di un peccatore eletto di James Hogg

    Grazie per l’eventuale aiuto/condivisione.

    • Nel corso della polemica, suscitata dal suo arruolamento volontario nell’esercito della rsi, dichiarò:«Non soltanto non sono pentito, ma ne sono a mio modo orgoglioso, pur essendo consapevole che la causa era moralmente e storicamente ingiusta». Orgoglioso di essere dalla parte sbagliata?

  8. Scusate tanto… e grazie per avermi aggiunto… sicuramente sono io che non ho capito bene il funzionamento…. ieri mi avete mandato il link di accesso ed è andato tutto ok. ma oggi n meganz mi risulta la cartella vuota e non accedo all’archivio. In cosa sto sbagliando?

  9. Salve a tutti e grazie per i vostri preziosi consigli di lettura. È possibile essere aggiunto per avere accesso all’archivio?

    • Ho ritrovato in un mio vecchio archivio (dove conservo i libri che vorrei sistemare) il Decamerone – Aldo Busi. Da un italiano all’altro – Rizzoli 1990.
      E’ in formato txt ed ha diversi problemi, soprattutto nelle note finali.
      Ti interessa comunque? l’ho trovato molto tempo fa ma non so se e quando avrò il tempo di sistemarlo.
      Carla

      • Il file è lo stesso solo che io non ho neanche tentato di sistemarlo, l’ho messo in archivio in zip in attesa di tempi migliori e praticamente l’ho ricercato e sfogliato solo in questi giorni.

  10. cerco anche, nella versione d Paolo Nori, il Morgante di Pulci e Tre donne bellissime di Cechov. Grazie a quanti vorranno aiutarmi

  11. Trovati su Amule e, a quanto mi risulta, mancanti alla comunità:

    Due colpi di pistola, dieci milioni di morti, la fine di un mondo – Emilio Gentile

    https://mega.nz/#!UppzhDIK!_krLC0p7cOK46F_zkiHOgsv8OthzW5XTO5Yutx-8pFo

    Giovanni Gentile – Introduzione alla filosofia – Sansoni 1952

    https://mega.nz/#!ktZRkQAR!Dxx7ZTAyBkx7lVt84Pq7h4XkQY1Z2q8tqBx-YOK285k

    L.Wittgenstein – Tractatus logico-philosophicus e Quaderni 1914-1916 (Einaudi 1974)1

    https://mega.nz/#!Zog0wLLa!ximvyGqGwisNXtLk4X-4I8loLHIVf54M309OLfWsR3U

    Pasquale Frascolla – introduzione al tractatus di wittgenstein

    https://mega.nz/#!4wgGCaaJ!MKSEjSQPM6ygwm8ubnViorr80DLCab4Fe0oFh4Ntbzc

  12. buonasera natjus, ho perso le credenziali del mio vecchio account. potrei essere aggiunta con questo nuovo indirizzo e-mail? Grazie

  13. Salve,
    qualcuno ha
    “La crisi della coscienza europea” di Hazard,
    “Storia del Regno di Napoli” di Croce,
    “I Borbone di Napoli” di Acton

  14. Ciao, mi hai mandato il contatto su mega, ma per una svista ho cliccato su “leave sharing” e ora non posso piu vdere l archivio…mi ripotresti rinviare la notifica su mega? grazie mille

  15. Ho visto dei titoli veramente interessanti, e mi piacerebbe contribuire agiungendone altri in mio possesso.
    Spero di poter essere aggiunto all’archivio.
    Grazie

  16. Ciao. Ho avuto dei problemi con il computer e posso tornare a visitarvi solo ora. Potresti rinnovarmi l’accesso? Grazie e buon lavoro.

  17. Ciao!

    ero già collegato su mega, ma non vedo più le cartelle condivise!

    è successo qualcosa? mi potete riaggiungere?

    grazie infinite in anticipo!

  18. Ciao a tutti,
    qualcuno sa dirmi come liberare spazio su Mega senza toccare la cartella di LdB in condivisione? Perché al momento supera i 18 Gb, ma lo spazio a disposizione è di 15 Gb.
    Grazie.

    • ciao Massimo, nelle istruzioni è indicato che l’account mega usato per iscriversi deve essere destinato esclusivamente all’archivio ldb.

      • Sì, le ho lette le istruzioni, e infatti l’account Mega è dedicato esclusivamente all’archivio ldb. Ma l’archivio Ldb come ho scritto sopra ha raggiunto i 18 giga mentre lo spazio a disposizione su Mega, come ho scritto sopra, è di 15 giga. Allora la domanda è – come ho scritto sopra – esiste un modo per liberare spazio su Mega senza danneggiare l’archivio Ldb?

      • Sì, il mio account Mega è dedicato solo a LdB, ma lo stesso archivio LdB supera i 18 giga, mentre Mega ne mette a disposizione 15. Sicché anche soltanto lasciando le cartelle di condivisione e cancellando dalla partizione la copia che viene fatta singolarmente l’archivio occupa più spazio di quello concesso e gli aggiornamenti non li riceverò. Sicché la domanda rimane la stessa: come faccio a liberare spazio su Mega?
        Grazie

  19. Sono abbastanza nuovo per LdB. Avrei una domanda da fare:come si accede agli archivi dei libri in ordine alfabetico per autore?
    ho provato a scaricare, ma poi il programma che gestisce i file compressi mi chiede la password…

  20. Ciao. Mi sono ritrovato Mega completamente vuoto!
    Forse occore lasciare nuovamente un commento?
    Meravigliosa iniziativa dunque, contribuire a far conoscere!

  21. Salve Natjus, seguo il progetto da anni, ma mai direttamente. Complimenti per l’iniziativa. Vorrei essere aggiunto. Grazie

  22. Buona sera a tutti e felice anno nuovo!
    Sarebbe in qualche modo possibile reperire opere di Johann J. Winckelmann (come, ad esempio, “il bello nell’arte”)?

  23. Vi prego, molto importante: qualcuno saprebbe indicarmi dove reperire i libri di EDWARD HALL: “Il linguaggio silenzioso” e “La dimensione nascosta”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *