Infornata 20 febbraio 2019 – Invece del caffè vi offro consigli

…e perché? perché oggi è il mio genetliaco. Sono 30 tondi tondi e sento ormai incedere la decadenza, ho sempre più sonno, cala la libido, piano piano offrirò sempre meno consigli fino a che anche LDB terminerà la sua missione…

Ma oggi… politica e filosofia, con la chicca del nuovo cacciari gentilmente offertoci dal quasi omonimo Minimo Kakkiari, in arte emilio millepiani (o era il contrario?)

Se vi è piaciuta questa selezione e volete contribure al sostentamento di questo blog e all’arricchimento dei suoi archivi potete fare una bella donazione cliccando sul bannerino qui sotto

Per contrastare le tante chiacchiere che attualmente impestano i media mainstream, da Murgia alla Albright, e per ristabilire, o quantomeno cercare di ristabilire, la verità storica sto lavorando a un progetto sul fascismo per il 25 aprile. Abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile. Grazie

I reazionari . Terza parte del Cen(t)one 2018

Image result for calza befana

Cari amici di Ladri di Biblioteche

andiamo con l’infornata di oggi a completare il Centone 2018. L’epifania tutte le feste porta via… e il mastro natjus per render meno triste codesta dipartita vi riempe la calza di scrittori reazionari e politicamente scorretti:

dal Céline libellista e antisemita (che però vale la pena di rileggere, sia per lo stile furioso, ancora oggi ineguagliato, sia per le inquietanti assonanze ideologiche con la martellante propaganda anti-immigrati che a noi contemporanei tocca sorbire) a Caraco, il vero “politicamente scorretto”; Gomez Davila, capace di alternare, senza soluzione di continuità, grossolane banalità  e sottili critiche alla democrazia e Rozanov, pazzo e sboccato, tra santità e volgarità, nella Russia prerivoluzionaria e, infine, il blasfemo Panizza.

Ringrazio il compagno geniere per aver ispirato il consiglio La fabbrica di uomini di Panizza, e, come sempre, tutti coloro, generosi, che hanno donato. Grazie di cuore

Chi desideri contribuire al proseguimento e all’arricchimento di questo progetto può fare una donazione libera cliccando su questo apposito banner

Grazie ancora e buone letture.

 

Cen(t)one 2018 – Parte seconda e buon 2019 a tutti

Image result for 2019

Cari amici, il 2018 è passato. E’ stato un anno molto faticoso,finalmente è giunto a termine il progetto rivoluzionario che tante energie ha richiesto ma che ci ha anche dato tante soddisfazioni

Apriamo l’anno nuovo con una selezione narrativa che spero gradirete: Arbasino, i due grandi americani Henry James e Truman Capote, e Danilo Kis. A suggello, il Chersterton ‘dimenticato’ che avevo annunciato via discord (L’utopia degli usurai) e due chicche, una della Szymborska e Il suddito di Heinrich Mann, per il quale devo ringraziare il compagno democrito, sempre sia lodato, che ha fornito la materia prima.

Prima di augurarvi buone letture, vorrei ringraziare:

tutta la vecchia guardia di LDB per il supporto tecnico e morale che sempre hanno fornito all’impresa. Ringrazio democrito, nozomi, emilio millepiani, aletinus, geniere, misoneista e i miei due straordinari “colleghi”, il vate Zovvo e giordanista.

ah sì, anche pierre 🙂

tutte le persone che hanno donato: tanta ricchezza, e del progetto rivoluzionario e del cen(t)one, non sarebbe stata possibile senza il vostro contributo. Grazie di cuore.

Chi volesse a propria volta aiutare il blog può farlo usando gli appositi pulsanti donazioni qui a destra.

Buone letture (e buon spumante)

Natjus

Nota post infornata 29 marzo 2018

Cari amici,

ieri abbiamo finalmente inaugurato il nuovo sito e, come promesso, oggi continuiamo le celebrazioni a modo nostro con una bella infornatina mista. Un occhio di riguardo è stato posto al tema migrazioni, un argomento che sta al centro non solo delle sorti politiche del nostro paese ma dell’Occidente in generale.

Voglio ringraziare Giuseppina, nostra storica follower, per il consiglio adelphiano e l’ottimo flextime per l’ispirazione al consiglio di Lurija.

Voglio inoltre ringraziare tutti quelli che hanno continuato a seguire LDB in questo mese di passione: ci sono voluti un po’ più di tre giorni ma finalmente siamo risorti.

Chi vuole contribuire al proseguimento e al miglioramento di questa esperienza può farlo con una donazione, cliccando questo banner:

btn_donateCC_LG

Ora che LDB si è reso autonomo dalle piattaforme di blogging abbiamo più che mai bisogno del contributo di tutti. Grazie

Natjus

P.S. Sono state aggiornati rispettivamente la cartella ebook liberati e il link ad amici di LDB.

P.P.S. E non dimenticate di votare al sondaggio (nella barra fianco)

 

 

Benvenuti sul nuovo sito

Cari amici, benvenuti, finalmente, nel nuovo sito. Un sito con dominio tutto nostro, liberi finalmente dalle pastoie di wordpress, liberi dalla costante minaccia di una ingiustificata chiusura.

Come potete notare ho apportato cambiamenti minimi all’impianto stilistico, ci sono però alcune novità importanti:

1. Da ora in avanti per richiedere l’iscrizione si dovrà commentare SOLO ed ESCLUSIVAMENTE nel post dedicato, accessibile a questo LINK . Link accessibile anche cliccando l’apposito “Per richiedere l’iscrizione” in bella mostra nella home del sito. Questo sistema verrà utile per non intasare gli spazi dedicati, si spera, allo scambio intellettuale e alle discussioni fra i frequentatori di LDB.

2. Nell’elenco dei link trovate l’invito alla chat discord. Discord, per chi ancora non lo sapesse, è una chat privata con server dedicati. Funziona ad inviti: basta appunto cliccare sul link invito, scegliere un nickname e si avrà accesso alla chat ufficiale del sito. Si prega di scegliere lo stesso nickname usato qui sul sito e di fare l’iscrizione una sola volta. Per il momento la chat è di sola lettura, visto il gran numero di partecipanti, e assolve solo alla funzione di tenere informata l’utenza circa le sorti del blog. Nel futuro prossimo ci saranno novità, perciò vi invito caldamente a iscrivervi.

3. Per quanto riguarda i vostri contributi stiamo ancora cercando un sistema sicuro che ci permetta di stare al riparo da eventuali attacchi. Per il momento le condivisioni nei commenti sono sospese: se avete qualcosa da condividere usate discord, più precisamente la funzionalità messaggio diretto, oppure la chat di mega.

E questo per ora è tutto. Presto festeggeremo con una bella infornata, restate connessi.

Natjus

A tutti gli utenti di Ladri di Biblioteche (aggiornamento dell’8 marzo)

Cari amici,

devo darvi purtroppo una cattiva notizia: per problemi di non meglio definita natura è saltato uno degli account principali di mega. Sarò prudente, non so ancora se ci sia lo zampino dei camorristi di dasolo, ma ciò è molto probabile: anche ieri, commento di sarasaint, abbiamo avuto la conferma della costante vigilanza a cui è sottoposto questo blog da parte dei soliti noti.

dasolo9

Non facciamoci illusioni, minando la fonte di guadagno di quella che si configura come una vera e propria associazione a delinquere per via telematica ci siamo esposti alle loro ritorsioni : non potendo le testate in faccia propagarsi via web sono costretti a ripiegare sulle segnalazioni dei link, degli account, ecc.ecc.. quel che è accaduto ieri è un colpo piuttosto duro per ldb ma siamo ben lontani dal dichiararci sconfitti.

Noi del gruppo storico ci stiamo dando da fare per trovare nuove soluzioni. Nel frattempo, tutti quelli che si sono visti rimuovere il contatto lascino la loro mail Mega nei commenti e saranno ri-aggiunti quanto prima all’archivio.

Continuate a seguire il blog per aggiornamenti.

Scusandomi per il disagio

Natjus

AGGIORNAMENTO DELL’8 MARZO

Prima di tutto, auguri a tutte le donne che ci seguono e che contribuiscono. Vi informo che ho modificato il pastebin con le istruzioni, da oggi, per colpa dei soliti noti, la mail usata per richiedere l’accesso NON dovrà essere pubblicata nel commento.

Senza alcuna vergogna i dasoliani hanno iniziato ad attaccare anche voi utenti dimostrando ancora una volta di quale maleodorante pasta sono fatti.

iplogger.org - IP Logging Service

Avviso importante

Buona domenica elettorale a tutti,

purtroppo proseguono i tentativi di sabotaggio dei soliti troll. Mi dispiace per i disagi che l’operato di questi personaggi sta causando a voi utenti, vi prego di portare pazienza.

E’ stato aggiornato il link amici di ldb. Su suggerimento della nostra cara amica carla  stiamo provando multcloud: finora ha funzionato, i migliori tester però siete voi utenti e pertanto vi prego di utilizzare questi nuovi link (disponibili come sempre nell’archivio base) e comunicarmi l’esito nei commenti. Grazie a tutti.

 

 

Aggiornamento importante

Buongiorno a tutti,

ho aggiunto tutti i nuovi richiedenti e ripristinato il link ad amicidiLDB. Nei vostri commenti ha fatto capolino l’ipotesi che ci possa essere una guerra in corso contro ldb, guerra fatta a colpi di segnalazioni dai soliti noti. Mi tocca confermare i sospetti, è così. E di recente, come avrete notato,  oltre che contro amici di ldb raffiche di segnalazioni sono arrivate anche contro i consigli lasciati da voi utenti nei commenti al blog.

dasolo5

Tempi duri per queste persone: oltre a essere costrette a registrare vita morte e miracoli delle loro vittime, manco fossimo in un film di spionaggio, tengono minuziosamente sotto controllo anche i commenti di questo blog. Ciò  vuol dire una cosa sola: sono in crisi. E lo saranno ancora di più quando presto o tardi, se non lo hanno ancora fatto, si renderanno conto che “o sistema vippe” è già un colabrodo.

Vi prego pertanto di portare pazienza se i link nei vostri commenti vengono segnalati e se il link di amici va spesso offline (viene ripristinato quanto prima): lavoriamo per trovare nuove soluzioni.

I consigli evasi dalle loro carceri a pagamento verranno spostati nell’archivio principale LDB. Grazie a tutti, e siete davvero tanti, quelli che ci hanno dato una mano nell’opera di liberazione.

Natjus

Nota posta infornata 28-02-2018

logoLdb

Cari amici di LDB

mentre proseguono faticosamente i lavori al progetto rivoluzionario, a sorpresa (ma neppure tanto…) oggi vi porto un’altra infornata mista.  Voglio ringraziare l’amico 44gatti per il libro sui neanderthal e per quello sull’uso militare delle droghe; mentre per la mini-rassegna cinematografica le lodi vanno a Andrej Sovurin, che ha messo a disposizione i consigli originari, e al vate restauratore Zovvo, che con le sue sapienti cure ha dato un taglio professionale al tutto.

Al solito, se volete sostenere questo sito potete farlo cliccando sul banner e donando una somma a vostro piacimento. Tutti i contributi verranno usati per implementare e migliorare l’offerta del blog.

paypal-donazione

frutta5

E’ importante proteggere e sostenere le fonti primarie come è LDB: alcune persone, i soliti noti, hanno scambiato la condivisione per un mercato ortofrutticolo (grazie all’amico geniere per la rappresentazione grafica).

Ma se contribuisce a riprodurre  gli stessi meccanismi della società capitalista (gated communities per chi se lo può permettere) a che pro far circolare il sapere? purtroppo non possiamo impedire che i lavori di ldb vengano messi a profitto da personaggi senza scrupoli, possiamo solo sperare nella consapevolezza di voi che ci seguite. Sappiate discernere il bene dal male e non vi fidate di questi apprendisti stregoni: se è vero che il materiale offerto non piove dal cielo, ma va procurato, e per fare ciò servono inevitabilmente fondi, è altrettanto vero che una persona corretta non vi costringerebbe mai a pagare: anzi, qualora (malauguratamente) si trovasse nell’impossibilità di proseguire preferirebbe piuttosto chiudere bottega.

strega

(Le alcinesche seduzioni di chi vuol farvi sentire vip, very ignorant people)

Detto questo, auguro buone letture a tutti.

Natjus

 

Nota post infornata 20-02-2018 seguito da “tu cuoche, brontole, fili mi?”

cover

Cari amici di Ldb,

come promesso nella precedente oggi ci prenderemo una piccola pausa dalle fatiche “rivoluzionarie”.  Vi offro una selezione letteraria a cui ho aggiunto in extemis l’edizione completa italiana dei Moralia di Plutarco, fresca fresca di pubblicazione che trovate qui in esclusiva: un’opera magistrale che non può mancare in ogni biblioteca, cartacea o virtuale, che si rispetti. Voglio poi ringraziare l’affezionato seguace Alvaro de Campos per i volumi di Pessoa, a cui io ho “solo” dato una legittima conversione digitale. Sono tutte opere che meritano, soprattutto l’Erostrato, e che ampliano la già ricca offerta pessoiana del blog. Chiudono la proposta due raffinate scrittrici che ho scoperto solo di recente, Letizia Fortini e Vernon Lee.

Se volete contribuire e aiutare questo blog a proseguire e migliorare le sue attività potete cliccare su questo banner:

paypal-donazione

Ogni aiuto è sempre molto apprezzato visto che ldb non fa uso di pubblicità. Grazie

E veniamo alla parte dolente. Forse avrete notato che negli ultimi giorni il link amicidildb, dopo due anni di onorata e tranquilla esistenza, è andato per ben due volte offline (venendo peraltro  subito ripristinato) a causa di misteriose segnalazioni. Segnalazioni, tu guarda le coincidenze, cominciate subito dopo la pubblicazione di questo post in cui attaccavo frontalmente i dasoliani. Siccome alle coincidenze è lecito credere ma fino a un certo punto, punto che qui si è già superato, voglio rivolgermi direttamente ai due soliti noti soggetti:

brontolo

piccolo cuoco brontolo e tuo degno compare metallaro lepermessiah, già recidivi, dovete capire una cosa: finché prendevate lavori altrui per poi caricarli su dasolo (spacciandoli per vostri, ma su questo stendiamo un velo pietoso, come un altro velo bisognerebbe stendere sulle tonnellate di pubblicità molesta…) le vostre azioni appartenevano a un campo d’azione certo riprovevole ma su cui si poteva anche, con molta buona volontà, chiudere un occhio: dopotutto, anche se in maniera interessata e difficoltosa, la conoscenza aveva ugualmente modo di circolare e diffondersi.

Per avidità però avete voluto fare il passo più lungo della gamba, accettando il nuovo corso di dasolo. Siete diventati complici di coloro che ingannano innumerevoli persone in buona fede, spingendole a pagare per un servizio disponibile gratuitamente in altri luoghi del web: verità che va accuratamente nascosta, come del resto occultati sono gli sforzi di chi quel servizio gratuito lo offre, poiché renderebbe manifesta la natura parassitaria di dasolo e co.

Al culmine del ridicolo, avete approntato, goffamente mascherato da club di cucina (vedi immagine sotto),un tariffario per le vostre ignare vittime: a queste però, è il caso di dirlo, più che un piatto da gourmet offrite un boccone avvelenato. La truffa è servita, altro che Cannavacciuolo: ebook da incubo…

dasol2

Vi diffido pertanto dall’usare materiale preso da LDB per le vostre malversazioni: chiudervi non possiamo, purtroppo,  ciò non vuol dire però che siamo del tutto inermi. Una talpa può scavare anche nel più duro dei terreni. Buona vita.

A tutti gli altri, buone letture.

P.s. Grazie a geniere per brontolo-cuoco.